Maurice GLBTQ

Il Maurice è un’associazione nata nel 1985 la cui attività è stata da sempre finalizzata a combattere ogni tipo di discriminazione e pregiudizio, con particolare riferimento al diritto alla libera espressione dell’orientamento sessuale e dei percorsi dell’identità di genere, dunque nei confronti delle persone lgbtq (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali/transgender, queer)

Il Maurice ha organizzato/organizza in prima persona o partecipato a molteplici iniziative a carattere pubblico: Pride glbt; dibattiti in sede, ma anche in radio e televisione; mostre informative rivolte ad un pubblico generale, o a percorsi didattici e di formazione, iniziative d’informazione e prevenzione sull’HIV, momenti aggregativi, ecc.

Ha svolto un ruolo attivo nella costituzione del Coordinamento Gay, Lesbiche, Transessuali che ha ottenuto, nel 2002 dal Comune di Torino, l’istituzione del “Servizio per il superamento delle discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere”, oggi denominato Servizio lgbt.
Inoltre è stato tra i fondatori del Comitato Torino Pride 2006 divenuto poi Coordinamento Torino Pride GLBT

Nel 1994 s’iscrive al Registro regionale del Volontariato in virtù delle attività rivolte alla cittadinanza

  • Di grande importanza la presenza di un centro di Documentazione con biblioteca (emeroteca e videoteca) aperta alla pubblica consultazione ed un archivio che è in via di definitiva sistemazione con un contributo della Regione Piemonte, nonché la presentazione di libri, corsi di studio ed attività seminariali e supporto alla pubblicazione di fanzine, riviste e libri;
  • Nel 2006 nasce ConTatto, la linea d’ascolto e servizio accoglienza glbt;
  • Nel 2011 lo sportello di ascolto, accoglienza ed accompagnamento persone trans Spo.T;
  • Col tempo si strutturano in modo professionale anche le attività di formazione.

Di fatto le attività dell’associazione si strutturano sin da subito anche come associazione di promozione sociale, per lo svolgimento di attività culturali e ricreative rivolte in specie ai soci/e e attraverso l’adesione all’ARCI. Nel 2012 si è deciso di dare forma specifica alle due anime di tipo associativo (volontariato e promozione sociale). Il Maurice GLBTQ rimane sempre uno, ma formato da due diverse associazioni che formano la complessa struttura associativa.

Attualmente il Maurice fa parte del Coordinamento Torino Pride GLBT che ha organizzato il Pride nazionale del 2006 a Torino (all’epoca come Comitato Torino Pride), quelli regionali del 2007, del 2008 a Biella e dal 2009 ad oggi a Torino, con quello del 2010 “I diritti sono il nostro Pride” insieme alla Donne di Torino per l’autodeterminazione e il Collettivo Immigrati Auto Organizzati (CIAO). Il Maurice ha fatto parte del Coordinamento nazionale Facciamo Breccia, autodeterminazione, laicità, antifascismo e cittadinanza.

E’ un realtà mista, che sente propria l’eredità del movimento femminista e del movimento glbtq e ritiene che attraverso il confronto di soggettività diverse possa nascere progettualità e ricchezza. All’interno del Maurice si sono formati, nel corso del tempo, gruppi per affinità: l’Altramartedì, il Gruppo Gayo- sabato in ciabatte, Gruppo Formazione, gruppo teatrale Espressione vaganti, ancora in essere e alcuni non più attivi (Gruppo transessuali Luna e gruppo Drag “Les Artistes”), vedi http://www.mauriceglbt.org/gruppi/.
Soci e socie possono riconoscersi in interessi specifici e intrecciare relazioni e progettualità in cui si riconosce l’associazione nel suo insieme.

Maggiori informazioni è possibile trovarle alla pagina Storia

Scarica il pieghevole_maurice

Invia questa pagina via mail Invia questa pagina via mail