Repliche di “Who’s a freak?” e “Beijaflor”, Oltre il binario

Quando:
24 Maggio [email protected]:00–23:00
2017-05-24T21:00:00+02:00
2017-05-24T23:00:00+02:00
Dove:
Teatro Espace
Via Mantova
36, 10153 Torino
Italia
Contatto:
Segreteria
0115211116
Freak_BeijaflorIn occasione della Giornata Internazionale contro l’Omo-Lesbo-Bi-Trans-Fobia,
Mercoledì 24 maggio 2017
Teatro Espace, Via Mantova, 38 Torino
Oltre il Binario presenta:

“Who’s a freak?” di e con Espressioni Vaganti.
Incursione tra costrutti costretti, confini liquidi, generi invisibili.
Uno studio sul confine fluido tra il dualismo maschile/femminile insito in ciascuno di noi.Il collettivo Espressioni Vaganti ha lavorato sul concetto di mascheramento sociale , su ciò che in un certo luogo del mondo può essere considerato bizzarro (e dunque freak) e in un altro luogo è del tutto normale, su quanto sia difficile slegarsi dagli stereotipi e dai preconcetti.
E quindi chi è il mostro, chi è il bizzarro, l’outsider? Ciascuno e nessuno a un tempo.

“Beijaflor” di e con Ambra G. Bergamasco ed Edegar Starke.
Indagare il maschile ed il femminile al di là delle rappresentazioni ci mette a diretto contatto con la mappatura interna del nostro corpo mente spirito. Quali sono all’interno del nostro essere gli spazi maschili e quelli femminili? Sono veramente legati ad una sessualità biologica? Queste sono state le domande che hanno fatto da motore di ricerca, da suggeritore per la creazione di Beija-Flor.
La centralità della performance vede il bacio come connettore e germinatore. Il bacio ascolta, trasforma, danza le atmosfere del sentire e dell’esprimeri. Come un beija-flor, tesse relazioni e svela l’intimo di un maschile femminile che incontrandosi, semplicemente creano le sfumature dell’esistenza.

In collaborazione con Teatro Espace, Espressioni Vaganti, Maurice GLBTQ

Ingresso: intero 8 euro,  ridotto 5 euro: over 60 – studenti
info e prenotazioni: [email protected]

Print Friendly, PDF & Email