Eventi

Set
15
Mar
Altramartedì: presentazione di “Che ti sia lieve la terra” @ Maurice
Set [email protected]:00–23:00

che-ti-sia-lieve-la-terra


AltraMartedì special edition:

presentazione del libro di Camilla De Concini “Che ti sia lieve la terra”
martedì 15 settembre ore 21,00, Maurice glbtq, Via Stampatori, 10 Torino

Margherita Giacobino dialogherà con l’autrice
Un romanzo coinvolgente in cui. si intrecciano le storie di tre donne e una bambina tra Italia, Balcani e Libano.

Evento aperto a tutte/i/*

Camilla de Concini, è un’attivista lesbica nata ad Ancona nel 1977, ha studiato teatro e cinema al Dams di Bologna laureandosi in Storia del Mimo e della Danza. Lavora per alcuni anni fuori dai confini nazionali come cooperante, dal 2006 al 2010 vive in Libano, dove lavora nei campi palestinesi e collabora con la rivista online “Bekhsoos Arab Queer Magazine”. Rientrata in Italia si mette in viaggio a bordo di una fiat Palio sulle tracce di Irena per raggiungere Olivia a Beirut, passando per i Balcani, la Turchia e la Siria. Al termine di questo lungo viaggio si stanzia a Bologna, dove nel settembre 2014 pubblica il suo primo romanzo “Che ti sia lieve la terra”.

 Guarda il booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=bxRVsw_ll-Q
alcune recensioni:

http://www.ilgrandecolibri.com/2015/03/libro-camilla-concini.html
http://annessieconnessi.net/che-ti-sia-lieve-la-terra-c-de-concini/
http://www.lezpop.it/a-bologna-la-presentazione-evento-di-che-ti-sia-lieve-la-terra-letteratura-musica-e-illustrazioni-da-non-perdere/

ore 20,00 puntuali, potrete allietare i vostri palati con un piatto unico libanese più bicchiere di vino previa prenotazione ([email protected]).

Vi aspettiamo numeros* e affamat* (di cibo e cultura).

Print Friendly, PDF & Email
Nov
10
Mar
Altramartedì: una serata con “Aspirina” rivista acetilsatirica @ Maurice
Nov [email protected]:00–23:15

aspirinamartedì 10 novembre 2015, h. 21,00,
una serata dedicata a Aspirina rivista acetilsatirica
Maurice glbtq
Via Stampatori, 10- Torino
ce la raccontano alcune protagoniste: Pat Carra, Margherita Giacobino, Loretta Borrelli, Elena Leoni e Livia Lepetit

ASPIRINA
Rivista stagionale online | Ed. Libreria delle donne di Milano
Aspirina è una rivista umoristica disegnata e scritta. Nata su carta nel 1987 , ha ripreso online nel 2013.  Raccoglie autrici di esperienze e paesi diversi,  fumettiste che pubblicano per la prima  o la millesima volta,  e alcuni autori che sentiamo vicini. Aspirina è edita dalla Libreria delle donne di Milano, un luogo storico del femminismo radicale. Da qui nasce la scommessa di un umorismo che metta in scena la risata e il sorriso femminile, in forma solista e corale.  I fumetti e gli scritti, le illustrazioni e i video toccano varie corde, dalla satira politica all’ironia poetica. Lavorando sulle nuvole, posizione ideale del fumetto, Aspirina invita a guardare il mondo con libertà e leggerezza. 

Print Friendly, PDF & Email
Nov
28
Sab
Maurice, trent’anni pestiferi! The party! @ Gabrio

banner programma

Maurice, trent’anni pestiferi!
The party!

Sabato 28 novembre 2015
C.S.O.A. Gabrio
via Millio, 42 Torino

dalle ore 22.30
* Live show a cura di Saturnia Galattica e il nuovo progetto musicale: “Ladies and gentleman”;
* Drag special guests: Barbibubu e Kiara Oke;
*Monologo di e con Lorenzo Beatrice “Siamo fatti di carne e sangue”;
* Gold Vinyl acoustic vocal duo, a cura di Costanza Di Leo ed Eleonora Ceria;
*Dj set all night long: Lola Sbrock & Big Jimmy, La Topatrash, IraQueer (Milano),  Elettrosciocchine, Skokkiatello

Print Friendly, PDF & Email
Gen
19
Mar
AltraMartedì: Reading e ricette erotiche @ Maurice
Gen [email protected]:30–23:00
altramartedi2Martedì 19 gennaio  2016
ore 20,30 (puntuali)
Maurice glbtq, Via Stampatori, 10 – Torino
Reading e ricette erotiche 
Sì, il connubio letteratura, cibo e eros ormai è ovunque alla nausea, ma noi abbiamo iniziato in tempi non sospetti mooolti anni fa, con il menù letterario dedicato all’erotismo lesbico proposto da Margherita Giacobino accompagnato da degustazioni di cibi afrodisiaci… successe nel 2002… per chi se lo fosse perso, eccone una versione reloaded!
Iniziamo proponendovi 4 o 5 portate cucinate con passione, ma non vi appesantiremo affatto, anzi, vi porteremo alla soglia dell’appagamento per arrivare al cuore della serata, il reading erotico: Jewelle Gomez, Dorothy Allison, Audre Lorde, Gertrude Stein,  e ancora Alessia Muroni, Michela Pagarini
e poi… non vi resta che prenotarvi!

[email protected]

LA SERATA è APERTA A TUTTE E TUTTI

Print Friendly, PDF & Email
Feb
23
Mar
AltraMartedì: POESIA D’AMORE a suon di fado @ Maurice
Feb [email protected]:45–23:15

documento-di-identitaMartedì 23 febbraio, alle ore 20,45
Maurice GLBTQ, V
ia Stampatori, 10 – Torino

POESIA D’AMORE a suon di fado
“La poesia non è un lusso… è una necessità vitale della nostra esistenza”.
Audre Lorde.

Paola Novaria, autrice di poesie raffinate ed espressive, colte e godibili allo stesso tempo, sempre profondamente sentite e spesso recitate allo specchio di uno sguardo lucido e autoironico, presenta il suo ultimo libro, Documento di identità (2015, Genesi ed.)

Introduce Margherita Giacobino.

Print Friendly, PDF & Email
Apr
15
Ven
“Di madre non ce n’è una sola”: proiezione di “Tre tempi”
Apr [email protected]:45–23:15

tretempiVenerdì 15 aprile 2016, ore 20.45
Maurice glbtq Via Stampatori, 10- Torino

Maurice glbtq, Rete Genitori Rainbow e Famiglie Arcobaleno presentano: “Di madre non ce n’è una sola”.

Margherita Giacobino presenterà:
“TRE TEMPI”, il documentario di Chiara Tarfano.
Sarà presente l’autrice e regista del documentario, e interverranno esponenti di FA e RGR

Tre tempi: attraverso le storie di tre generazioni racconta come sono cambiate le madri lesbiche in Italia. C’è Uma, oggi alla soglia degli 80 anni, che ha deciso di diventare madre per seguire un desiderio di suo marito e solo dopo la morte di lui ha scoperto l’amore per le donne, in un’epoca in cui era difficile conciliare l’essere mamma con una relazione omosessuale. Veronica e Nina vivono invece in una famiglia ricostituita, con i figli di tutte e
due, mentre Erika e Rossella hanno scelto di avere un bambino insieme. Le aspettative delle donne lesbiche rispetto alla maternità negli ultimi anni sono cambiate moltissimo: prima era quasi impossibile dirsi insieme madre e lesbica, come mostra la storia di Uma. Nella sua generazione in Italia nessuna donna avrebbe mai pensato di concepire un figlio con un donatore e anche le famiglie ricostituite, se c’erano, non erano visibili. Oggi sono sempre di più le coppie di persone dello stesso sesso che decidono di dare vita insieme a una famiglia e chiedono allo Stato di essere riconosciute.

Chiara Tarfano è autrice e regista di numerosi documentari e reportage per i quali ha avuto riconoscimenti e premi; per citarne alcuni: premio miglior documentario italiano al Festival del documentario d’Abruzzo – Premio Emilio Lopez, Miglior documentario al Cinedeaf (premio ENS), primo premio a Short on work, primo premio a Zonta Film Festival, Premio UCCA – Unione Circoli Cinematografici ARCI, primo premio a Raccorti Sociali, menzione speciale Capodarco Film Festival. Collabora con l’Università di Pisa alla realizzazione di documentari e brevi corti. È autrice del documentario Diversamente etero che racconta l’omofobia nella televisione italiana. E’ autrice e regista del documentario Segna con me che racconta la lingua dei segni italiana.

Print Friendly, PDF & Email
Nov
18
Ven
Altramartedì: presentazione del romanzo di Gisella Modica @ Maurice
banner-le-donneL’Altramartedì anche questa volta vi propone un appuntamento di venerdì!
In collaborazione con Alma Teatro, Archivio delle Donne in Piemonte e Mumble femministe
 
Venerdì 18 novembre, alle ore 18,30
Maurice glbtq, Via Stampatori, 1
0 – Torino
Gisella MODICA  presenterà il suo romanzo:
Le donne della Cattedrale, storia di occupazioni rimozioni immersioni senzatetto
Femministe e spazi di libertà a Palermo.
 
A seguire APERITIVO!!! Come sempre è gradita prenotazione: [email protected]
 
Nel romanzo di Gisella Modica generazioni di donne differenti per ceto sociale e cultura politica attraversano Palermo, narrata come laboratorio di sperimentazione politica e di pensiero “capace di fare dialogare le differenze trasformandole in connessioni”.
 
Print Friendly, PDF & Email
Feb
14
Mar
Presentazione de “Il prezzo del sogno” di Margherita Giacobino @ Maurice
Feb [email protected]:30–23:00

PATMartedì 14 febbraio 2017, ore 20,30
Maurice glbtq, Via Stamapatori, 10- Torino
l’AltraMartedì presenta:

l’atteso, bellissimo, fresco di stampa, ultimo libro di Margherita Giacobino, “Il prezzo del sogno”, ispirato alla vita, agli amori, alle storie scritte e vissute da Patricia Highsmith, scrittrice poliedrica e donna dalla personalità fortissima.

“Il suo mestiere era scrivere. Socchiudere le porte del sogno e raccoglierne le voci. Ma scrivere, quest’ansia continua che è la sola medicina a se stessa, è una perenne fuga in avanti, verso il limite e oltre il limite.” “Uccidere è come fare l’amore”.
Trascorreremo felicemente il più antiromantico San Valentino, in compagnia di Margherita Giacobino e dalla sua terribile, amata Pat. In loro onore circoleranno super alcolici e snack rigorosamente poco salutari!

Dalla quarta di copertina:
Pat ha 25 anni, è insicura e spavalda, e solca a grandi passi le strade pulsanti di NewYork, il cuore che batte per Carol. Carol è a New York e New York ha un senso solo perché esiste intorno a Carol – la bella, temeraria e fragile Carol.
Nell’America degli anni Quaranta, Pat è una fuorilegge: ambiziosa e ferocemente indipendente, ama le donne e non intende nascondersi dietro un matrimonio di facciata. Pat è Patricia Highsmith, scappata dal Texas e da una madre dispotica ed egoista per inseguire il sogno di diventare scrittrice: nei salotti intellettuali si sente goffa ed inadeguata, ma ha una intelligenza ed una sensibilità uniche ed un talento eccezionale. La vita e la scrittura – che è gioia pura fa correre scintille nelle vene – si compenetrano e si nutrono l’una dell’altra, senza che la fame sia mai appagata.
È il prezzo del sogno: l’ansia, la fatica,l’insoddisfazione. Pat è divorata dall’inquietudine, insofferente all’ipocrisia dell’American dream, lascia l’America per l’Europa, cambia case, editori, Paesi, amori, scrive romanzi e racconti che avvincono e turbano i lettori di tutto il mondo. Scrivere è il suo modo di vivere tante vite, di essere tante persone diverse. Di cercare di raggiungere l’irraggiungibile.

Con una scrittura straordinaria, carezzevole ed aspra, ironica ed accorata, capace di vibrare in risonanza con le corde più profonde dell’animo umano, Margherita Giacobino ripercorre le appassionanti vicissitudini di Patricia Highsmith, una delle più pungenti ed interessanti scrittrici contemporanee, i cui romanzi hanno ispirato registi come Alfred Hitchcook, Wim Wenders e Tod Haynes. Ma soprattutto Giacobino ci consegna la storia di una donna dalla personalità fortissima, sincera fino a farsi male, che non ha mai ceduto alle pressioni della cosiddetta normalità e non ha mai tradito se stessa.

Margherita Giacobino, Il prezzo del sogno, Mondadori, 2017

serata aperta a tutt*!

Print Friendly, PDF & Email
Mar
25
Sab
Tavola rotonda a OLTRE IL BINARIO @ Nora book
Mar [email protected]:00–19:00

tavola rotonda

Sabato 25 marzo- h. 17/19
Nora book, Via delle Orfane, 24/D -Torino

Tavola rotonda: Percorsi, esistenze e urgenze oltre il binario.
Dialoghi con: Chiara Bertone, Nicole Braida, Margherita Giacobino, Beatrice Scella.
§Modera: Maurizio Nicolazzo del MAURICE GLBTQ

“Gli ultimi vent’anni si sono dimostrati per la comunità GLBTQI particolarmente ricchi di cambiamenti e di importanti sviluppi a livello europeo. Sono oltre sedici i paesi in Europa che hanno riconosciuto il matrimonio egualitario tra persone dello stesso sesso, tra i quali l’Irlanda (paese fortemente cattolico e conservatore) e, finalmente, l’Italia che, con la legge n. 76 del 20 maggio 2016, regolamenta le unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina le convivenze. Oggi si parla più apertamente di “transizione tra i generi”, si affrontano le tematiche di “famiglia” e di “identità” in un ottica di possibile cambiamento e in un clima in cui è possibile percepire l’integrazione ed i diritti per la diversità come una condizione ormai reale e permanente. Dagli anni 80 ad oggi , le lotte per dare voce alle richiesta di uguaglianza di diritti e di rispetto delle diverse esistenze, si manifestano in modi differenti. L’esistenza di un sentire diverso, di una creazione di un’amore “altro”, di una famiglia multicomposta dai ruoli fluidi, sono elementi concreti della nostra società. L’interazione binaria e i suoi sistemi, ripetendosi su se stessi, opponendosi, configurandosi sempre verso una sola direzione, hanno soffocato il fiorire di esistenze differenti e rizomatiche che nascono dalle fessure di quegli stessi binari. Tali esistenze, crescendo attorno al binarismo e modificandone i codici, si trasformano in nuove costellazioni esistenziali, in nuove capacità espressive di identità la cui specificità risiede nel fatto di saper andare oltre il binario. In questa realtà nuova, acquisita, di vittorie e di slogan stereotipati…quali sono le storie individuali, le urgenze poetiche e di esperienza umana che vanno difese, protette, insegnate e spiegate con cura?”

vedi qui la rassegna completa

Print Friendly, PDF & Email
Mag
19
Ven
Venerdì 19 maggio [email protected] e intenso di libri e incontri al Salone internazionale del libro @ Salone del Libro, sala arancio
Mag [email protected]:30–21:00
Banner-premio-libroAlle 17,30 Premiazione dell’opera vincitrice del Premio studi GLBTQ – Maurice edizione 2016/2017
Sala Arancio-
Salone del Libro, Via Nizza 294, Torino
a cura di Centro Documentazione GLBTQ Maurice
Quest’anno l’opera vincitrice del Premio studi Maurice glbtq, giunto alla sua quinta edizione, verrà premiata al Salone del Libro. Il riconoscimento sarà anche quest’anno la pubblicazione della ricerca presso la casa editrice Mimesis. All’appuntamento interverranno, oltre alla/al  vincitrice/vincitore, alcune componenti del comitato scientifico e della redazione del Premio.

Interventi di:
*Margherita Giacobino
*Cristian Lo Iacono
*Mary Nicotra
*Marco Pustianaz

 

vesceAlle ore 19.00 in Arena Piemonte proseguiamo con la presentazione di ALTRI TRANSITI. Corpi, pratiche, rappresentazioni di femminielli e transessuali, di Maria Carolina Vesce. Introduzione di Simonetta Grilli, postfazione di Porpora Marcasciano, Udine, Mimesis, 2017.

Un libro bellissimo di cui parleremo insieme all’autrice, a Gennaro Carotenuto e a Cristian Lo Iacono.
(Salone internazionale del Libro -Spazio Diritti senza confini curato dal Coordinamento Torino Pride)
Print Friendly, PDF & Email